Ascoltare Dio per nutrire la propria fede | Chiesa | www.avvenire.it